I carboidrati buoni

L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha recentemente annunciato che una dieta ricca di fibre con buoni carboidrati può potenzialmente ridurre il rischio di malattie cardiache e diminuire la possibilità di malattie correlate come diabete, ictus e cancro del colon-retto.
"Qui abbiamo prove molto evidenti che una dieta ricca di fibre, che per la maggior parte delle persone è almeno ricca di carboidrati, ha un enorme effetto protettivo - una vasta gamma di malattie tra cui diabete, malattie cardiovascolari e cancro beneficiano una dieta ricca di carboidrati ", ha detto a The Guardian questa settimana il professor Jim Mann dell'Università di Otago in Nuova Zelanda.
Nel rapporto dell'OMS, pubblicato sulla rivista medica The Lancet, i cosiddetti carboidrati "buoni" come l'avena e il pane integrale, i cereali e la pasta aiutano a proteggere contro l'insorgenza di malattie cardiache e morte prematura.

Post popolari in questo blog

Come nascono i soldi?

Reddito di cittadinanza: tutte le informazioni